logo-pinterest

Alzi la mano chi non è iscritto ad almeno uno di questi Social network: Facebook, Twitter, LinkedIn, Foursquare, Tumblr.

Pensavate di aver visto già tutto? Beh sappiate che il 2012 è l’anno di Pinterest, nuovo Social rivoluzionario in cui le donne sono (per una volta!) protagoniste e favorite: si parla soprattutto di cucina, arredamento, design, shopping…

Di che si tratta? Pinterest – al momento disponibile solo in lingua inglese – è una piattaforma che permette di organizzare e condividere link, foto e messaggi. La novità sta nel fatto che le persone possono (ri)conoscersi e costruire il proprio network in base ad interessi comuni e contenuti pubblicati.

Per registrarsi a Pinterest è necessario l’invito da parte di un altro utente, ma una volta ottenuto l’accesso tutto diventa più facile: potete iniziare a pubblicare i vostri contenuti oppure “pinnare” (letteralmente “appuntare”) quelli di qualcun altro.

Pinterest permette una semplice catalogazione e ottimizzazione delle risorse condivise, e questo è un elemento diventa fondamentale se volete promuovere il vostro sito di e-commerce o fare branding. Come?

Ecco qualche dritta:

Offri informazioni interessanti

Non parlare di te e della tua azienda in modo autoreferenziale, ma offri agli utenti informazioni e spunti interessanti. Pubblica immagini accattivanti, partecipa alla creazione di contenuti, commenta e condividi le proposte degli altri…insomma, interagisci e fai in modo da coinvolgere i tuoi interlocutori!

Presenta i tuoi prodotti/servizi

Quando carichi l’immagine di un prodotto inserisci il simbolo $ o £ nel titolo: il sistema riconoscerà automaticamente che si tratta di un prodotto di vendita. Stimola la curiosità degli utenti raccontando loro una piccola “storia” della tua attività aiutandoti con le immagini, e se possibile scrivi in inglese: faciliterai al massimo le interazioni.

Punta sui contenuti

Scrivi contenuti interessanti e magari esclusivi: Pinterest è una piattaforma da sfruttare per offrire contenuti originali, non un copia-incolla da altri Social. Pensa a chi sono rivolti i testi che scrivi, scegli titoli di richiamo e descrizioni in linea con quello che vuoi comunicare dei tuoi prodotti/servizi.

Il consiglio più importante di tutti resta questo: costruisci network di interesse, relazionati con le persone che condividono i tuoi stessi interessi e dai valore ai tuoi prodotti o servizi.

Le vendite saranno una conseguenza del buon lavoro che avrai fatto!